Regione Veneto

Chiesa di Santa Giustina in Lova

La chiesa seicentesca, dedicata a S. Giustina, risale però al 1236 come conferma la lapide posta all’ingresso. Interessante il dipinto del primo settecento dietro l’altar maggiore “Il martirio di Santa Giustina”. Pregevoli le tele del ’500 e del ‘600 con “La Madonna il Bambino e i Santi”.Particolare risalto del “fiumazzo” che le scorre proprio davanti alla facciata d’ingresso dove, l’ultima domenica di Maggio, si celebra una suggestiva processione mariana notturna su imbarcazioni.Sono interessanti l’altare e il dipinto che rappresenta il martirio di S. Giustina.

Per visualizzare ulteriori immagini scarica il seguente allegato: Chiesa Lova_mostra Unesco 2012

torna all'inizio del contenuto